Azienda: Ecosostenibilità

Legno certificato

Un'azienda totalmente ecosostenibile

Minacciolo pone da sempre molta attenzione al grande tema del rispetto dell’ambiente ed alle problematiche correlate alla sua attiva salvaguardia. Un valore primario, quello dell’ecosostenibilità, che per l’Azienda si è tradotto da subito in un impegno concreto. Sempre onorato nel corso degli anni prendendo in attenta considerazione i diversi aspetti e le diverse implicazioni delle sue attività progettuali, produttive e logistiche.

La sensibilità di Minacciolo nei confronti di queste prospettive è il frutto di una posizione etica autentica e naturale, come i suoi prodotti. E ciò non viene detto per caso. Il rispetto totale verso il suo Pubblico (nel senso più ampio ed universale del termine) e verso se stessa, infatti, sono alla base stessa dell’agire dell’Azienda.

Per Minacciolo una prospettiva di sviluppo sinceramente ed efficacemente ecosostenibile non può che prevedere un’unico orizzonte operativo. Quello tratteggiato da un serio impegno a produrre arredi – belli e funzionali, durevoli e di qualità – ad “impatto zero”, per quanto tecnologicamente e fattivamente possibile. Anche riadeguando nel tempo le tecnologie ed i processi interni rispetto alla necessità di sposare sempre al meglio questa urgenza etica e produttiva. Senza compromessi.

 

Solo materiali naturali

Minacciolo impiega solo materiali di origine naturale, rifuggendo quelli di origine chimica o plastica. Tutti gli arredi prodotti, infatti, sono realizzati esclusivamente in legno massello. Oltre che belli e di qualità, essi sono, perciò, totalmente privi di emissioni di formaldeide, nocive per la salute e per l’ambiente. Anche per quello che concerne i piani di lavoro, l’azienda si distingue impiegando esclusivamente materiali naturali o comunque sostenibili – oltre che eleganti – come il cocciopesto, il marmo, il metallo ed il cemento.

Il legno massello impiegato in tutta la produzione di Minacciolo è sempre di prima scelta. Esso deriva esclusivamente da piantagioni a rimboschimento controllato, quindi ad impatto zero. Le strutture interne dei mobili, oltre che in legno listellare, possono anche essere in pannelli di agglomerato di legno. Nel qual caso, però, esso è sempre ed esclusivamente di classe E1, ovvero certificato, in base alle normative vigenti in materia di sicurezza e di salute, come a bassissima emissione di formaldeide e quindi del tutto innocuo.

 

Minacciolo: mobili di design, arredamenti country chic, cucine vintage

Solo legno certificato PEFC

Minacciolo utilizza per creare i suoi prodotti esclusivamente legno certificato PEFC. Tale certificazione garantisce che il legno deriva da foreste gestite in maniera totalmente sostenibile. In particolare, la certificazione PEFC tutela e promuove:

  • la conservazione delle la foreste come habitat per animali e piante;
  • il mantimento della funzione protettiva delle foreste nei confronti delle acque, dei terreni e delle zone climatiche;
  • la tutela della biodiversità degli ecosistemi forestali;
  • la verifica dell’origine delle materie prime legnose;
  • il taglio delle piante rispettandone il naturale ritmo di crescita della foresta;
  • la pratica che le aree soggette al taglio vengano rimboschite o, preferibilmente, rigenerate e rinnovate naturalmente;
  • la tutela dei diritti e della salute dei lavoratori;
  • le filiere corte;
  • la garanzia dei diritti delle popolazioni indigene e dei proprietari delle foreste.

 

Solo vernici e colle atossiche

Per la colorazione dei propri prodotti Minacciolo utilizza esclusivamente vernici a base d’acqua. Tali vernici lasciano inalterato il piacere tattile e materico del legno, ma diminuiscono drasticamente la possibilità di emissioni tossiche, nel pieno rispetto delle normative CEE. L’Azienda, inoltre, non impiega nelle proprie linee produttive solventi o collanti nocivi. Anche le colle utilizzate, infatti, sono certificate come a bassissima emissione di formaldeide.

 

Solo imballi riciclati

Minacciolo presta attenzione anche a quelli che possono apparire come dei dettagli, ma che non lo sono affatto. Il materiale utilizzato per l’imballo dei prodotti è costituito prevalentemente da scatole create con cartone riciclato.

 

Solo sistemi ad alta efficienza energetica

Negli ultimi anni l’Azienda si è dotata di un sistema ad alta efficienza, allo scopo di evitare al massimo ogni spreco di energia. Non solo, le innovative tecnologie impiegate provvedono anche all’auto-produzione del totale del fabbisogno di consumo.

Un esteso impianto fotovoltaico posizionato sulla copertura dello stabilimento, infatti, unitamente ad un moderno impianto geotermico e ad un impianto in grado di sfruttare i trucioli di scarto producono tutto quanto è necessario al funzionamento dell’intera struttura: dai macchinari, agli impianti di condizionamento e di riscaldamento.

 

Solo prodotti ecosostenibili

Minacciolo si adopera costantemente e concretamente nell’ideare e nel proporre dei prodotti unici e caratterizzati. E ciò è vero anche rispetto alle soluzioni in essi adottate per ciò che riguarda il risparmio energetico e l’ecosostenibilità nel quotidiano di ciascuno. In particolare, l’Azienda adotta:

  • soluzioni differenziate tramite specifiche formule di attrezzaggio per l'organizzazione e la gestione dei rifiuti domestici;
  • l’illuminazione a LED per i suoi arredi, tecnologia grazie alla quale si ottiene un consumo inferiore fino all’80% ed una durata fino a 10 volte superiore rispetto alle lampadine tradizionali;
  • elettrodomestici solo ed esclusivamente ad elevato risparmio energetico.

Iscriviti alla newsletter

Verrai informato su tutte le novità del mondo Minacciolo

Richiedi l'accesso all'area riservata

Verrai contattato dal nostro ufficio commerciale, che ti invierà le credenziali per accedere.